10 cose da provare prima di sottoporsi a un trattamento di procreazione assistita


State provando a rimanere incinta da un po' di tempo ma non avete ancora alcun sintomo di gravidanza? Prima di sottoporvi a metodi di procreazione assistita come la fecondazione in vitro, ci sono alcune cose che potete provare per rimanere incinta naturalmente.

1. Fate una visita dal ginecologo

Se state riscontrando problemi a rimanere incinta o avete problemi relativi alla feritilità e/o cicli irregolari, il primo passo da compiere è consultare il vostro ginecologo. Non è detto che vi venga immediatamente consigliato di sottoporvi a un metodo di procreazione assistita, ma di certo il vostro medico si assicurerà che tutto sia in regola. Ciò significa che verrà testata la presenza di eventuali infezioni, sindrome delle ovaie policistiche (PCOS), endometriosi, blocco delle tube di Falloppio, fibromi uterini o qualsiasi altro problema che potrebbe causare sterilità.
Il vostro medico vi aiuterà con le sue competenze e vi prescriverà, nel caso in cui ne abbiate bisogno, farmaci come il clomifene, spesso raccomandato per stimolare l'ovulazione.



Cosa fare prima di un trattamento PMA?


2. Tenete traccia del vostro ciclo

Per poter concepire è fondamentle sapere quando state ovulando. Ci sono diversi modi per tener traccia del vostro ciclo. Un termometro basale per la temperatura corporea (BBT) e un test dell'ovulazione vi aiuteranno a scoprire quando state ovulando. Potete anche utilizzare un'app di fertilità per monitorare il vostro ciclo e aiutarvi a rimanere incinta.

3. Abbiate rapporti sessuali al momento giusto

Vi starete forse chiedendo quanti rapporti sessuali dovreste avere (e quando), al fine di aumentare le vostre possibilità di avere un bambino? Il primo passo da compiere è tener traccia dell'ovulazione così da sapere il momento migliore per il concepimento. Potete usare un calendario o un monitor della fertilità per aiutarvi a rimanere incinta. Una volta fatto, cercate di avere rapporti sessuali durante i due giorni precedenti l'ovulazione e durante il giorno dell'ovulazione. Ricordate: lo sperma può sopravvivere nel nostro corpo per tre giorni dopo il rapporto. Tuttavia, programmare la vostra vita sessuale può indurre entrambi a stress, il che, come forse saprete, può influire sulla fertilità. Sarebbe meglio avere rapporti sessuali 2 o 3 volte a settimana, e assicurarsi di divertirsi un po'!

4. Seguite una dieta e uno stile di vita sani

Saprete di certo che avere uno stile di vita e una dieta sani è essenziale per aumentare le possibilità di rimanere incinta. Se state cercando di concepire, assicuratevi di avere una dieta bilanciata ricca di fibre e "carboidrati buoni" (contenuti in lenticchie, patate, fagioli, pane integrale e pasta, riso integrale).Al contrario, i "carboidrati cattivi" (contenuti in soda, patatine, caramelle, biscotti, pasticcini, gelati, pane bianco) sono ricchi di zuccheri e, quindi, possono aumentare i livelli di insulina, che a loro volta possono interferire con l'ovulazione. Inoltre, come probabilmente saprete, bere troppo alcol e caffè e anche fumare inficerà negativamente sulle vostre probabilità di rimanere incinta.Inoltre, non dimenticate di bere molta acqua, in quanto ciò aiuta a eliminare le tossine dal vostro corpo. L'acqua è anche un buon aiuto per la produzione di muco cervicale, che è essenziale per rimanere incinta.

5. Concedetevi il giusto riposo

Avrete già notato che la privazione di sonno può aumentare i livelli di stress e rendervi di cattivo umore. Ci sarà un motivo se gli esperti raccomandano 7-8 ore di sonno al giorno. La privazione di sonno influenzerà non solo il vostro sistema immunitario e vi renderà più stressate, ma influenzerà anche il vostro sistema riproduttivo. Quindi, per essere più sani, più capaci di gestire lo stress e aumentare le possibilità di rimanere incinta, assicuratevi di dormire a sufficienza.

6. Mantenete il giusto peso

Se state cercando di concepire, potrebbe essere necessario perdere o aumentare il proprio peso corporeo. Le donne in sovrappeso o sottopeso possono avere problemi a concepire, poiché il peso può avere un impatto sugli ormoni e sull'ovulazione.
Un indice di massa corporea (IMC) superiore a 25 indica sovrappeso, mentre se inferiore a 18,5 indica sottopeso. Se non siete sicure che il vostro peso sia l'ideale o meno, controllate il vostro indice di massa corporea. L'esercizio fisico e una dieta bilanciata possono inoltre aiutarvi a raggiungere e mantenere un peso corporeo sano.

7. Riducete lo stress

Un gran numero di studi dimostrano che lo stress può influire sulla vostra fertilità e ridurre la vostra capacità di concepire. Se siete molto stressate a causa del lavoro o proprio perché non riuscite a rimanere incinta, è importante che troviate una soluzione. Ci sono molte attività che potrete provare per rilassarvi, come l'agopuntura, la meditazione, lo yoga o semplicemente fare ciò che vi piace, come dipingere, cantare o allenarsi.

8. Sottoponetevi a un controllo dello sperma

In oltre la metà delle coppie che hanno problemi a concepire, è il partner maschile a essere sterile. La sterilità maschile può essere causata, ad esempio, da un basso numero e motilità degli spermatozoi o da una morfologia anormale dello sperma.
Se avete difficoltà a concepire, il partner maschile dovrebbe sottoporsi a un'analisi dello sperma e, se necessario, ad altri test medici. È anche importante che lui presti attenzione al proprio stile di vita, alla propria dieta e al proprio peso.

9. Provate alcuni integratori alimentari

Oltre a migliorare il proprio stile di vita e mangiare sano, alcuni integratori alimentari potrebbero aumentare le vostre possibilità di rimanere incinta. Minerali e vitamine come la vitamina B6, l'acido folico e lo zinco potrebbero essere un ottimo alleato quando si tratta di dare un supporto al proprio fisico per garantire il concepimento. Assicuratevi di rispettare le dosi raccomandate e chiedete sempre il parere del vostro medico!
Il myo-inositolo è un altro integratore per le donne con disturbi dell'ovulazione come la sindrome delle ovaie policistiche. Secondo gli esperti, il myo-inositolo aiuta a regolare i cicli e a concepire più velocemente. Se preferite non assumere integratori, potete trovare questa vitamina in fagioli, cereali, frutta e frutta secca.

10. Siate pazienti

A volte ci vuole tempo per rimanere incinta. Se avete meno di 35 anni, avete avuto rapporti sessuali regolari e non protetti senza successo per un anno o più, è ora di fare visita a uno specialista della fertilità. Se avete 35 (o più) anni e pensate di avere un problema di fertilità, è meglio che cerchiate aiuto già dopo 6 mesi di tentativi di concepimento senza successo.



Forum

Le testimonianze

Ho trovato donatore.

Grazie mille. Norma

Ciao, Grazie mille

per il vostro sito e per il vostro lavoro. Cordiali saluti, Dea

Ho trovato un cogenitore

e adesso sono in attesa di un figlio! Grazie infinite. Anca Italia

sono diventata mamma

di una bambina con l'aiuto di un uomo incontrato su questo sito


Altre testimonianze

Sei alla ricerca di un donatore o co-genitore ?

Iscriviti!