Migliorare il successo dell'IVF - Fatti e Falsi miti


Quando si tratta di cercare di avere un bambino attraverso la fecondazione in vitro, sia che si tratti di una coppia lesbica, di una donna single o di una coppia con problemi di fertilità, è naturale voler fare tutto il possibile per restare incinta. Anche se fare alcune ricerche è sempre utile, alcune fonti di informazioni su Internet che forniscono suggerimenti su come aumentare il successo dell'IVF possono essere inaffidabili e fornire consigli falsi o addirittura pericolosi. Scopri cosa credere e cosa ignorare, per aumentare le tue possibilità di avviare con successo una famiglia.

"Non possiamo fare niente per migliorare il successo di un ciclo di IVF "

Errato, una valutazione approfondita della coppia (o della donna single), così come uno stile di vita sano, può migliorare le probabilità di successo.Anche se non vi è alcuna garanzia che tu resterai incinta tramite questo trattamento, il successo di un ciclo IVF è correlato alla coppia o ai problemi di vita e alla fertilità della donna single. Un esame approfondito e completo della coppia da parte di un medico in una buona clinica di fertilità è necessario per individuare eventuali condizioni che potrebbero impedire il concepimento.

Come massimizzare il successo del IVF


La coppia potrebbe essere sottoposta a diversi controlli di screening per riconoscere eventuali problemi che potrebbero portare ad una sterilità, come l'analisi spermatica per garantire la qualità, il conteggio e la motilità degli spermatozoi o le prove per vedere se la potenziale madre ha sufficienti ovuli. A seconda della loro situazione, si può considerare l'utilizzo di un donatore di sperma.
Inoltre, è imperativo che la donna sottoposta a IVF mantenga abitudini sane. Le droghe, l'alcool, i farmaci, una dieta povera, le erbe e alcuni integratori possono impedire il successo di una gravidanza. Lo stile di vita del partner maschio influisce anche sulla qualità del suo sperma. Altri fattori che possono influenzare il tasso di successo dell'IVF includono eccessi di peso corporeo e sonno insufficiente (si consiglia che la madre potenziale abbia tra 7 e 9 ore di riposo per notte.).

"L'IVF non funziona se sei una donna di oltre 40 anni"

Falso. Anche se è vero che le probabilità di concepire con IVF diminuiscono con l'età (a causa di una riduzione della quantità e della qualità delle uova), una donna di oltre 40 anni può ancora rimanere incinta. Infatti, molte donne oltre i 40 anni rimangono incinte, sia che stiano utilizzando trattamenti di fertilità sia che non lo stiano facendo.
È anche corretto che il tasso di successo sia piuttosto basso e che scende drasticamente tra i 30 e i 40 anni. Nel Regno Unito, il 13,6% delle donne tra i 40 e i 42 anni hanno avuto con successo un figlio tramite IVF, secondo il NHS. Anche se questa percentuale può sembrare bassa, è importante notare che alcune donne diventano ancora gravide. In alcuni casi, potrebbe essere consigliata la donazione di ovuli.

"Devi restare a letto dopo il trasferimento degli embrioni"

Falso, non c'è bisogno di rimanere a letto quando il trasferimento di embrioni è completo.
Al contrario, le donne che si trovano a letto per 24 ore dopo il trasferimento degli embrioni sperimentano una minore probabilità di successo in gravidanza rispetto a quelle che ritornano ad una normale routine, secondo uno studio. Inoltre, anche un periodo a letto più breve potrebbe potenzialmente avere una cattiva influenza sul tasso di successo dell'IVF, in quanto l'inattività associata causa variazioni di frequenza cardiaca e fluttuazioni nel flusso sanguigno.

"L'IVF non funziona perché non hai fatto abbastanza"

Falso. Anche se fai tutto il possibile per migliorare le tue possibilità per avere un bambino, per esempio, mantenendo una dieta e uno stile di vita sani e sottoponendoti a tutti i test di screening necessari, l'IVF talvolta non funziona. I tassi di successo variano a seconda dell'età e della salute della donna, i problemi di fertilità, la clinica della fertilità e ad altri fattori che la scienza non può ancora spiegare. Non biasimarti, perché non c'è nient'altro che avresti potuto fare.

"I rimedi erboristici possono aiutare con l'IVF"

Falso. Anche se è possibile che leggiate che le erbe possono aumentare le probabilità di concepimento su diversi siti web, in realtà non c'è alcuna prova scientifica per dimostrare che questi rimedi sono efficaci. Inoltre, non vi è alcuna prova che affermi la sicurezza di prendere erbe mentre si cerca di concepire e gli esperti sono attualmente incerti sui livelli a cui i rimedi erboristici potrebbero interferire con farmaci. Se stai ancora pensando di utilizzarli, prima consulta il tuo medico, per evitare potenziali rischi.

"Le diete speciali possono aumentare le tue probabilità di rimanere incinta"

Falso, nessuna dieta specifica è stata dimostrata migliorare le probabilità di concepire. Infatti, il rischio è che seguire alcune diete potrebbe portarti alla perdita di elementi nutrienti essenziali e vitamine.
Ciò che si consiglia è di seguire una dieta sana ed equilibrata con frutta e verdura, alimenti integrali e proteine magre. Secondo degli studi, una mancanza di vitamina D potrebbe ridurre le tue possibilità di concepire. La vitamina D può essere ottenuta tramite esposizione alla luce solare. È anche presente in pesci grassi, fegato, tuorli d'uovo, formaggi e carni rosse.
È importante anche mantenere un peso salutare. È meglio chiedere consigli del medico per essere sicuri di quali cibi scegliere e quali evitare.

"Lo stress riduce le probabilità di concepire"

Probabilmente sì, lo stress può contribuire a ridurre il tasso di successo dell'IVF.
Molti studi tendono a dimostrare che lo stress può svolgere un ruolo nei problemi di infertilità, sia che la coppia cerchi di concepire tramite IVF sia che non lo faccia. Anche se non esistono ancora dati sufficienti per mostrare un collegamento chiaro, la maggior parte dei medici crede che lo stress possa ridurre le probabilità di restare incinta. Nel frattempo cercare di ridurre lo stress può aiutare, questo può fare tanto ma non risolvere problemi di fertilità come il basso numero di spermatozoi. Esercizi di yoga, massaggi e relax sono tutti grandi metodi per diventare più rilassati.

"L'agopuntura aiuta le donne a rimanere incinte"

Forse I medici e gli scienziati hanno opinioni diverse sul fatto che l'agopuntura possa svolgere un ruolo nel miglioramento dei tassi di concepimento.
Se vuoi aumentare la tua fertilità, puoi considerare l'utilizzo dell'agopuntura. Si ritiene che questa tecnica aumenti il flusso di sangue e aumenta il tasso di successo di impianto dell'embrione. Tuttavia, l'opinione scientifica è divisa quando si tratta di dirimere la questione se questa terapia tradizionale cinese abbia un effetto positivo sul tasso di gravidanza. Alcuni medici concludono che è utile mentre altri pensano piuttosto il contrario. Quale che sia la verità, l'agopuntura è del tutto innocua e può aiutarti a rilassarti.



Forum

Le testimonianze

Ciao, Grazie mille

per il vostro sito e per il vostro lavoro. Cordiali saluti, Dea

Ho trovato un cogenitore

e adesso sono in attesa di un figlio! Grazie infinite. Anca Italia

sono diventata mamma

di una bambina con l'aiuto di un uomo incontrato su questo sito

Se siete determinati, questo sito funziona.

Ho trovato un co-genitore. Grazie. Vittoria


Altre testimonianze

Sei alla ricerca di un donatore o co-genitore ?

Iscriviti!