Come restare incinta dopo un aborto spontaneo

Provare ad avere un bambino dopo un aborto spontaneo è probabilmente molto emotivamente difficile per le coppie. Comunque, la perdita di una gravidanza è molto più comune di quanto la gente non pensi. Sentimenti di tristezza, rabbia, colpa e paura di sperimentare un altro aborto spesso accompagnano questo evento devastante. Fortunatamente, avere diversi aborti in serie è raro e la maggioranza delle donne avrà una gravidanza normale.

Quando posso cominciare a cercare nuovamente il concepimento dopo una perdita di gravidanza?

Non c’è un momento ideale per iniziare di cercare di avere un bambino ancora una volta dopo un aborto spontaneo, sia attraverso un concepimento naturale che attraverso un trattamento di fertilità come l’inseminazione artificiale o IVF. Le coppie potrebbero essere in grado di tentare un’altra gravidanza non appena il partner femminile si è completamente recuperato. È importante aspettare che il corpo si rafforzi in primo luogo. Provare troppo presto, se l’utero non è ancora pronto a sostenere una gravidanza, può aumentare il rischio di aborto spontaneo.

Anche tu e il tuo partner dovete essere preparati emotivamente prima di riprovare. Si consiglia generalmente di fare un altro tentativo dopo che almeno sono trascorsi uno o due cicli mestruali. I cicli mestruali ritornano normalmente da 4 a 6 settimane dopo l’aborto spontaneo. Alcuni medici, tuttavia, consigliano di aspettare tra 6 mesi e un anno. Tutto dipende dagli interessati. Ascoltate le vostre emozioni e cercate consigli per assicurarvi di essere fisicamente ed emotivamente in grado di sottoporvi a un’altra gravidanza.

Cosa posso fare per impedire un altro aborto?

La maggioranza delle donne che sperimentano una perdita di gravidanza non ne subirà una seconda. Solo l’1% ha più di tre aborti spontanei di fila. Se hai sperimentato due o più aborti, dovresti chiedere aiuto e forse fare alcuni esame del sangue e cromosomici per capire cosa sta accadendo. Il medico può anche cercare eventuali problemi uterini. Si potrebbe suggerire un trattamento medico.

Le probabilità di aborto spontaneo aumentano anche dopo i 35 anni di età e/o quando hai problemi di fertilità. Se questo è il tuo caso, dovresti anche essere più cauto e consultare un medico.

Ci sono cose che puoi fare per ridurre i rischi. Dovresti, ad esempio, smettere di fumare, evitare l’alcool e le droghe, oltre a fare del tuo meglio per mantenere una dieta equilibrata e un peso salutare. È inoltre possibile assumere vitamine prenatali o integratori per aiutarti ad avere una gravidanza di successo. Tuttavia, la maggior parte degli aborti non può essere prevenuta e non sono correlati con nulla che la quasi mamma abbia fatto.

Come posso affrontare una perdita di gravidanza?

Le aspiranti madri che sperimentano un aborto spesso temono che ne avranno un altro. Non ti preoccupare troppo, però, perché la maggior parte delle donne ha una seconda gravidanza regolare.

Tuttavia, quando sei riuscita a restare incinta di nuovo dopo un aborto, le tue emozioni possono essere come le montagne russe. Una quasi mamma può sperimentare una varietà di sentimenti, come l’ansia, il senso di colpa o la tristezza, prima di provare la gioia di aspettare un bambino e poi di nuovo preoccuparsi. Altre si sentono stranamente estranee alla loro nuova gravidanza a causa di quanto accaduto a loro in precedenza. Ognuno reagisce in modo diverso, ma la maggior parte delle donne ha bisogno di un po’ di tempo per recuperare.

Dopo un aborto spontaneo, devi prenderti cura di te stessa. Non è possibile sapere esattamente quando ti sentirai meglio, tuttavia, ci sono metodi per aiutarti a fronteggiare la situazione. Alcune donne ritengono che il rilassamento e la meditazione siano utili. La consulenza psicologica può anche offrire un sostegno significativo per aiutare il tuo recupero.

Dove posso trovare supporto e consulenza?

É importante cercare assistenza dopo un aborto spontaneo. Parlare regolarmente con il medico può aiutarti. Se sei di nuovo in stato di gravidanza, un consiglio medico e un attento monitoraggio della gravidanza possono rassicurarti sul fatto che il tuo bambino sta bene. Chiedere ad un amico o al tuo partner di accompagnarti agli appuntamenti può essere anch’esso un grande aiuto.

Gli ospedali e i gruppi di carità offrono consulenza alle coppie che hanno subito un aborto spontaneo.

Quando devo dire alla mia famiglia che sono ancora incinta?

Dopo aver sperimentato un aborto spontaneo, le coppie preferiscono spesso mantenere segreta la gravidanza durante il primo trimestre, o almeno fino a quando non avranno superato il punto in cui hanno subito l’aborto spontaneo l’ultima volta. Questo avviene di solito perché sono preoccupati che accada di nuovo.

Quando annunciare la tua gravidanza è una decisione molto personale e può cambiare da individuo a individuo. Puoi dire subito a tutti la buona notizia o aspettare tre mesi. Sta a te.

Tuttavia, il tenere per te questa importante notizia, può farti sentire solo e isolato. Devi circondarti di persone che ti possono sostenere. Se preferisci rimanere discreto, non lo devi dire a tutti, ma è meglio avere almeno uno o due confidenti.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

(Visited 19 times, 1 visits today)

articoli Correlati

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Ieri ho avuto un aborto spontaneo, alla 3 6gdg sono molto triste mi sento in colpa non smetto di piangere. Cosa posso fare per riprendermi, qualcuno puó darmi un consiglio?
    Grazie

  2. Ciao,
    Purtroppo è capitato anche a me (il tuo stesso giorno poi). Anche io mi colpevolizzo e ho alti e bassi d’umore. Mi era già capitato la prima volta e poi son rimasta incinta e la gravidanza è andata bene. Ora la terza volta il secondo aborto. Io mi sono ripresa solo avendo la mia bambina. Per questo appena sarò pronta fisicamente e psicologicamente riproverò di nuovo.

  3. Stessa situazione. Non so che dirti. L’unica consolazione è che io e il mio compagno siamo insieme, e finché questo è vero posso restare intera

  4. Ciao,ho avuto anch’io un aborto spontaneo alla undicesima settimana. Purtroppo non si era formato da subito ma non avendo nessuna perdita,ho sperato che tutto andasse bene. Anche se sentivo che qualcosa non andava,ma pensavo in positivo. Era la mia prima gravidanza. Una sera ho sentito un forte dolore e sono iniziati i crampi. Flusso abbondante con perdite di coagulo importante. Ricoverata in ospedale,mi hanno dato un farmaco per far espellere tutto naturalmente. Oggi sono 3 GG che ho crampi all’utero,che sta cercando di ritornare normale. Morale a terra. Ma so che non è stata colpa mia. Il mio corpo ha deciso che era meglio così. E sinceramente preferisco aver interrotto adesso piuttosto che tra tot mesi. Anche se mi sento uno straccio,devo assolutamente riprendermi. Perché voglio ritentare appena possibile. Perciò non abbatterti. Vivi questa esperienza come puoi,sfogati,piangi. Ma rialzati al più presto.

  5. ciao anche io ho avuto aborto spontaneo 27 gennaio 2019 anche io triste e tutto il resto fatti forza e cerca di riprenderti al piu presto.

  6. Carissima, purtroppo ho sperimentato il tuo stesso dolore a dicembre 2018….è tutto molto triste ed in pochi capiscono ciò che stai provando dicendoti spesso che è un’esperienza comune a tante donne… Ma provarlo sulla propria pelle è davvero difficile! Cerca di fare tutto ciò che ti fa star bene, condividi ciò che stai vivendo col tuo compagno e con gli amici più cari… Non tenerti dentro nulla ma cerca appoggio fuori! Il consiglio che ti posso dare è di darti tempo, curando ed amando il tuo corpo… Facendo del bene a te, lo farai anche al tuo animo… E poi un passo alla volta, senza fretta… Amati, questo è il consiglio più giusto che sento di darti! Un abbraccio

  7. Oggi ho avuto un aborto spontaneo a 4 5 Sto malissimo mi sento persa….sola….inutile…Sono arabiatissima con tutti specialmente con me…

  8. ciao cara , anche io ho avuto un aborto spontaneo 4 settimane fa ed ero alla 14 2gg , ancora oggi piango , e ho momenti in cui mi sembra di vivere in un incubo , o che vorrei tornare indietro nel tempo , ma purtroppo è successo e dobbiamo solo andare avanti , e l’unico pensiero deve essere positivo se vogliamo affrontare una futura gravidanza . Continuo a ripetermelo, tutti i giorni . e dobbiamo pensare che se siamo rimaste incinta non avremo problemi a rimanerci di nuovo . posto cercando di trasformare questo dolore in forza interiore . vado in palestra e mi sto rimettendo in forma , mi aiuta a scaricare ma vorrei cercare anche di iscrivermi a yoga per meditare un pochino.
    un abbraccio
    Madalene

  9. Anche a me è appena successo.. a 9 settimane.. solo ora capisco come ci si sente.. cantagli una ninna nanna .. piangi e sfogati.. speriamo di stare meglio tra un po.. un abbraccio.

  10. Sono distrutta qualche giorno fa anch’io ho subito un aborto spontaneo…sto malissimo ho pianto per giorni interi mi sveglio di notte e mi ritrovo con le mani sulla pancia, mi faccio tantissime domande e tanti perché …quanta sofferenza anche se era piccoloissimo perché il suo cuoricino si è fermato alla 7 settimana per me e una grande perdita perché già all’idea che stava dentro di me mi regalava tantissime emozioni fantastiche …io ho già un bimbo e lui mi sta dando la forza di andare avanti…ma nn mi arrendo io spero e mi auguro e lo auguro a tutte di cuore di superare presto questo periodo nero e vivere con gioia una futura gravidanza …forza mamme sembriamo fragili ma in realtà siamo forti..un bacione a tutte

  11. Ciao… Purtroppo è successo esattamente una settimana fa anche a me… nessun segnale… Andiamo a fare l’ecografia di datazione e il cuoricino del nostro fagiolino non batteva più… Devastante… E per quanto mi dicano che sono cose che capitano viverle sulla nostra pelle è ben diverso…non so cosa darei per tornare indietro e non fare avvenire questo incubo… Spero solo che passino veloci questi due mesi e che arrivi presto un nuovo fagiolino più forte… A tal proposito a voi quando hanno consigliato di riprovarci? Grazie!!!

  12. Anch’io lumedi, giorno del mio compleanno, ho avuto un aborto spontaneo ero all 8 settimana, in realtà l embrione ha smesso di svilupparsi alla 4/5 settimana. Sono devastata, l unica consolazione è che nonostante l età sono rimasta incinta e spero di riuscire di nuovo.

  13. Anche io ho avuto un aborto interno, a 11 settimane, senza nessun sintomo….era tutto ok ma il cuoricino si è fermato pochi giorni fa…ieri raschiamento. La pancia, che cominciava a vedersi, oggi è già piatta…
    È tutto molto triste, ma non si perde la speranza.

  14. Anche io ho avuto un aborto spontaneo a giugno senza raschiamento,poi infezioni ma adesso si e risolto..cerco una nuova gravidanza ma ancora non arriva.

  15. Dopo quattro anni di tentativi e di centri di fertilità a gennaio ho scoperto di essere incinta. Ieri ero entrata all’undicesima settimana. Mi sono sentita poco bene, ho avuto una piccola perdita di sangue vivo. Su suggerimento del mio ginecologo sono andata in ospedale. Ho fatto ecografia e non c’è più battito. Mercoledì farò il raschiamento.
    Sono addolorata, piango e non so cosa pensare.
    So che è meglio sia successo ora è non tra qualche settimana.
    Ma sto male e ho paura.
    Era la mia prima gravidanza, la prima volta che provavo la gioia di essere rimasta incinta dopo anni di tentativi e cure.
    Spero che passi tutto velocemente e che presto riesca ad essere felice.

  16. Dopo esportazione di un grosso mioma che, molto probabilmente, ci impediva di avere figli, a metà febbraio la cicogna decide di farci visita, ma alla quinta settimana l’illusione finisce…ciò che un giorno prima era gioia, il giorno dopo diventa dolore e rabbia. Speriamo di cuore di ritrovare la grinta e la serenità per provare di nuovo…anche se abbiamo paura che non avvenga in fretta….un in bocca al lupo forte a tutte e tutti.

  17. Ciao ragazze,ke ank io sn triste è sconcertata,ho avuto la vostra stessa esperienza ho avuto un interruzione di gravidanza alla quinta settimana già si vedeva la camera gestazionale…ke tristezza a pensare ke era la mia prima gravidanza ke cercavo…la domanda è ma xké???il gine dice ke nn c’è una spiegazione anke xké mi ha fatto l Eco ed è tutto ok…spero di riprendermi presto ci speravo ci tenevo tanto dopo 5 mesi di tentativi

  18. Ciao a tutte… Ieri la bruttissima notizia…. Aborto spontaneo a 7 sett. 5. ~è un evento tristissimo, che nessuna mamma dovrebbe mai provare. Mi consola il fatto di avere altri due bimbi stipendi a casa, che riempiono le mie giornate. E sopratutto il fatto che, datosi che la gravidanza non doveva andare, sia finita così precocemente…. A momenti non abbiamo avuto nemmeno il tempo di realizzare del tutto il fatto, poiché l’abbiamo scoperto da poco. Ho avuto un altro aborto interno alla 18 settimana…. Ed è davvero un’esperienza traumatica, atroce ed indimenticabile. Se dio vuole e mi darà la forza, a breve spero di poter gioire di nuovo!!

  19. Ciao stessa situazione di Laura, anni di tentativi, 1 trasfer andato male….resto incinta naturalmente e aborto interno alla ottava settimana…☹ ho quasi paura a riprovarci …esperienza bruttissima…
    Ma come dalla gioia si passa al dolore…ci risolleveremo anche dopo questa perdita.
    Un abbraccio

  20. Anni di tentativi senza successi e senza cause apparenti, niente che fosse emerso dai mille esami fatti. Poi la decisione di rivolgersi a un centro di fecondazione assistita per non aspettare più, per fare qualcosa di decisivo…due icsi andate male e poi un tentativo con criotransfer, finalmente il nostro positivo! Era arrivato il momento!! Con tanta discrezione e in punta di piedi abbiamo gioito senza urlarlo troppo forte…e ieri a 7 5 quel minuscolo cuoricino non batteva più. Mamma mia quante siamo, con lo stesso dolore, le stesse domande e le stesse paure…mi faccio forza e spero che questo piccolino abbia aperto la strada per un’altra gioia che arrivera’ presto. Voglio essere forte e non cadere…siamo arrivati fin qui, non ci possiamo arrendere…dopo tutto questo ce lo meritiamo.

  21. Ciao a tutte, anche io il 22 marzo ho avuto un aborto spontaneo alla 5 3, avevo scoperto da pochi giorni di essere incinta
    Esattamente alla festa del papà 19 marzo..
    E stato tutto così veloce..un colpo al cuore..lo desideravo molto un pargoletto..
    Spero arrivi per tutte noi una bella cicogna❤

  22. Ragazze è successo anche a me, ho abortito il 12 maggio, IL GIORNO DELLA FESTA DELLA MAMMA…
    Ero alla 5 4, piena di speranza e felicità, interrotta all’improvviso da forti perdite e dolori al basso ventre…
    Come molte di voi, mi rincuoro sperando in una nuova gravidanza, ma per il momento il vuoto è immenso ed i momenti buii sono sempre dietro l’angolo ?

  23. dico una cosa a tutte voi con il cuore in mano..capisco in pieno il vostro dolore..io ho perso il mio bambino a 17 settimane..e il dolore mi sta lacerando…avrei preferito perderlo prima se doveva andar cosi…se la mia esperienza può esservi d’aiuto io ho dovuto partorire il mio piccolo morto..e fa male tanto

    1. Ciao ragazze,
      ho perso il mio bimbo a 16 6 in seguito a SETTICEMIA da ESCHERICHIACOLI (battere killer) non chiedetemi come ho fatto a prenderlo.
      Non ho animali, no mangio carne e pesce crudo MAI MANGIATI!!!
      Sono andata in RIANIMAZIONE perchè stavo morendo anche io!!! Ho dovuto partorire il mio bimbo con le ultime forze che mi rimanevano.
      E’ successo il 12 settembre ..
      Quando ero ricoverata non importava di nulla tranne che di lui, nonostante i dottori mi dicevano che l’avevo scampata che potevo morire.
      Dopo 15 giorni di ospedale antibiotici e altre cure sono uscita. Ho un’altra bimba di 7 anni GLORIA la mia vita, ma il mio piccolo mi manca da morire e sarà cosi per sempre.
      Spero che Dio mi aiuti in questa battaglia dolorosa altro non riesco a dire…

  24. Ciao a tutte !!! Anche io ho perso il mio bambino a 15 2 ed è stato devastante… ho dovuto partorire anche io il mio piccolo… è successo il 20 giugno e non c’ è giorno che passa che io non ci pensi… per fortuna ho 2 bambine stupende che mi rallegrano le giornate… un bacio a tutte

  25. Condivido con Rosina..anche io due settimane fa a 16settimane per un eco di controllo non c’era piu battito..e nonostante sarebbe stato comunque doloroso avrei preferito accadesse prima..perché perdere un bimbo fare un parto e poi raschiamento tutto insieme oltre tutta la sofferenza è inaccettabile..un abbraccio a tutte e non mollate

  26. anche io ho perso il mio bimbo all’11 settimana…è successo il 12 agosto 2019 e in un istante il modo mi è crollato addosso…tutti i progetti sono andati in fumo…ho 43 anni sarebbe stato il mio primo figlio e sentivo che ora ero il momento giusto per diventare mamma e nonostante l’età…al primo tentativo sono rimasta incinta con un grande stupore….avevo fatto tutti gli esami…ero molto fertile e in splendida forma ma quella maledetta sera il suo cuore ha smesso di battere…avevo fatto il controllo dal ginecologo 2 giorni prima ed era tutto a posto e stava crescendo bene…ora ho tanta paura…vorrei riprovarci ma il timore che possa riaccadere mi assale e non sono più giovanissima…

  27. Salve ragazze purtroppo la settimana scorsa e’successo anche a me ,ho dovuto fare il raschiamento,ero all’ 8 settimana ma il suo cuoricino ha smesso di battere alla settima .
    Ho avuto una forte cistite emorragica ,non so se sia stata questa la causa, ora ho tanta paura di rivivere quelle sensazioni …. So solo che parlarne aiuta a trovare conforto

  28. 35 anni, cercato per qualche mese, avevo paura non sarebbe arrivato. gioia infinita al momento del test, tutto perfetto alla prima eco interna, nessuna perdita niente di niente , secondo controllo ecografico alla nona settimana si è fermato alla sesta. 10 giorni ad aspettare l espulsione naturale sapendo di averlo lì , i sintomi che mi hanno accompagnata per due mesi di colpo spariti e oggi ho iniziato il ciclo di espulsione ho tanta paura e tanta tristezza , partendo dal presupposto che credo faccia male a qualsiasi mese mi rendo conto che se per me è davvero brutto per chi l’ha portato avanti fino alla 20 settimana è qualcosa di devastante. Vi abbraccio forte tutte

  29. Salve…. io sono diventata mamma nel 2016… quest’anno volevo allargare la famiglia… ma sono andata incontro a due aborti…. uno ad aprile… ed ero a 7 sett 3 giorni…. l’ho scoperto alla prima visita…. non c’era il battito del cuore…. la seconda volta ero convinta che andasse tutto bene… sono arrivata a fare l’amniocentesi… quindi dovevo essere alla settimana 15 2 giorni.. invece all’eco scopro che il suo cuoricino si era fermato alla 12 6…. amara delusione…. tristezza… nuovamente quell’inferno…. mi inducono il giorno stesso aborto spontaneo con le candelette…. pensavo non funzionassero invece durante la notte… aborto spontaneo.. era rimasta la placenta.. per cui raschiamento per placenta…. adesso sono a casa distrutta….. la paura di restare nuovamente incinta e sentire nuovamente che questo cuoricino si ferma…. dopo due aborti mi hanno detto di fare le analisi cariotipo etc… ma non riesco a capire perchè tutta questa sfiga quando la prima gravidanza è stata così tranquilla….

  30. Ciao ragazze anche io ho avuto un’aborto spontaneo a maggio alla 12 settimana…era la prima gravidanza io e il mio compagno eravamo stra felicissimi…le prime eco tutto bene non avevo nausea vomito stavo benissimo…fino a che una domenica mattina non mi sono sentita bene sono andata in bagno e avevo delle piccole macchie sono corsa in ospedale ma il suo cuoricino era troppo debole…sono stata a letto per 2 settimane tra siringhe ovuli ecc ma i valori continuavano a scendere finche all’ultima eco non c’era più vita ? e il 2 maggio ho dovuto avere un raschiamento…oggi anche se sono passati 5 mesi e difficile…ma la cosa che mi da forza e che il ginecologo mi ha detto che anche se ho 37 anni difficilmente può succedere di nuovo….spero che arrivi presto

  31. Ho 22 anni la mia prima gravidanza ho perso il mio angioletto alla nona settimana ma già non c’era più battito da due tre settimane .vedo tutte intorno a me che rimangono incinta e che tutto gli va bene e riesco solo a chiedermi perché e successo a me ?ho paura di riprovarci non voglio avere un altra esperienza così ho bisogno di parlare con qualcuno rispondetemi vi prego ?

  32. Ciao ragazze, anche io ho scoperto di avere un aborto interno all’8 settimana di due gemellini. Nn crescevano ed erano fermi gia’ da 2 sett.ma nn ho perdite ne sistomi.sono l’ecografia ha potuto costatarlo. La sensazione che ti senti e’ di vuoto e di impotenza e di rabbia e pianti a dirotto. Ho bisogno di aiuto o consiglio come avete fatto ad espellere il tutto? Pillola abortiva o raschiamento?io nn ho perdite ma ilbpronto soccorso mi ha detto sldi aspettare che scenda da solo.m ho paura d’infezione. Passerebbero troppe settimane.help vi prego?

  33. Anch’io ho avuto un aborto terapeutico il 21ottobre 2019 , a 23 5 settimane ero in attesa di una bella femminuccia . Nn potete immaginare come possa sentirmi piango ogni momento della giornata e Nn riesco a Dimenticare quel maledetto giorno. Ho il cuorè a pezzi

  34. Ciao a tutte ragazze anche io il 1 dicembre o dovuto accettare questa triste realtà il cuoricino del mio piccolo fagiolino non batteva più. O fatto il raschiamento ieri ed è stato bruttissimo. Non so come superare tutto ciò mi e caduto il mondo addosso. Anche se so che posso riprovarci o paura tanta paura

  35. Io ho avuto 2 aborti alla 10 settimana. Ho 44 anni e non ho figli. E sono stata così male che non riproverò più pur essendo fertile

  36. ?..un abbraccio a tutti voi .. sono in disperazione..sono in confusione totale..sono a 40 anni .. di 4 anni stiamo cercando un figlio .. ma non è mai arrivato .. x 4 anni stata a PMA ..senza successo..sempre risultati negativi.. fin a ottobre scopriamo che sono rimasta incinta naturale.. non vi dico salti di gioia ..lo chiamato ,,il nostro miracolo” .. ma non è durato tanto la nostra gioia xke a 6 2 il battito non c’era più ??.. siamo distrutti.. ho aborto interno .. senza dolori senza sintomi..placenta non esce più… domani ho da decidere ho raschiament o pilola abortiva… ho paura con tutti 2 .. sono pro e contra ..con tutte 2 .. domani la decisione di morire insieme al mio miracolo … non ce la faccio più….

  37. Ciao Linda anche la tua storia come mia ..io domani ho da scegliere una di due … io a 40 anni .. sinceramente ho paura con tutte 2 .. con pilola devi fare tuuuu tutto da sola .. di sopportare tutti dolori .. embrione ..emorragia.. tutti tu li sopporti.. fin quando arriva ambulanta.. con raschiamento non senti dolori .. ma ti può danneggiare i muri del utero .. poi dipende .. io così lo vedo .. ogni donna li prende diversamente..non tutti siamo uguale..io domani ho la sentenza.. ho una paura da morire

  38. Sei anni che cercavamo questa gravidanza! Due IUI fallite, Due ICSI con tre transfer, totale sei embrioni fallite! Infertilità sine causa per noi! A ottobre rimango incinta naturalmente! Tutto sembrava andasse bene. 20 novembre vado al pronto soccorso per perdite marroni. Mi ridatano la gravidanza. Non ero alla nona settimana ma alla sesta, e secondo loro era normale tutto, io non mi sono allarmata, il mio marito invece sì. Il 29 novembre ecografia dalla mia ginecologa, che vede l’embrione ancora alla sesta settimana. Il 2 dicembre mi prescrive il raschiamento ma il 3 dicembre finisco al pronto soccorso per perdite abbondanti, io chiamavo emorragia e crampi fortissimi. Mi hanno ricoverato un giorno e mi hanno dato il methergin per cinque giorni per pulire da quel poco che è rimasto. Dolori atroci e sangue abbondante per altri cinque giorni. Mi sono risparmiata il raschiamento. Il mio cuore è a pezzi. Ci ha voluto sei anni, non so se posso più sperare… Ho paura di volere un bimbo, ho sofferto tanto i fallimenti PMA, e l’aborto spontaneo. Ho sognato un bimbo a 32 anni, ora ho 38 e molte esperienze dolorose che riguardano la desiderata maternità. Mi arrendo per il momento. Penso a me stessa, a me come se fossi il il bimbo di cui devo prendere cura e amare tanto. Mi nutro di qualsiasi cosa mi rende felice per poter cicatrizzare queste ferite, soprattutto la ferita di non avere mai conosciuto il mio figlio che mi ha fatto sognare per più di due mesi, che ha trasformato il mio corpo e la mia anima.

  39. Ciao a tutto, sono con voi, mi è successo anche a me una settimana fa. Ero alla 11 5, e sono andata per fare un controllo per una piccola perdita, e ho scoperto che non c’era più niente, era già fermato alla sesta settimana. Ho scelto di prendere le pillole, oltre i dolori fisici ho un dolore nel cuore che non mi passerà per tanto tempo. Sono molto giù ma non ho perso le speranze, vi dico anche a voi la stessa cosa. Noi siamo forte

  40. Presente. Ho perso il mio piccolo alla 13 settimana esattamente poco tempo fa, l 13.11.19.
    Quuella sera avevo piccole perdite e dolori, tanto e Vero che mi senti I come se dovesse uscire qualcosa, sono andata in ospedale e li e iniziato il mio incubo. Emorreggia senza fine. Il mio piccolo era gia da tempo senza battito e il mio corpo lo voleva espellere. Da quel giorno sto malissimo. Aggressiv e piena di rabbia, tanto e Vero che alla minima Cosa esplodo… Non ce giorno in cui nn penso al mio piccolo. La voglia di una nuova gravidanza e forte, ma la paura di piu.

  41. Dopo 8 anni k aspettavo una gravidanza e nn arrivava mai finalmente a novembre scopro di essere incinta una gioia x me e mio marito una domenica 29 dicembre mi alzo vado in bagno e trovo macchie marroni abbondanti con richiesta della mia ginecologa corro in ospedale mi dicono nn ce più battito ho perso il mio miracolo a 10 settimane e 2 giorni il 30 dicembre ho fatto il raschiamento ho avuto un aborto interno e dal 30 dicembre k io nn riesco più ad agire piango notte e giorno nessuno mi capisce mi dicono devi riprenderti ma io nn riesco nessuno mi capisce adesso ho paura ad avere un altra gravidanza ho paura di rivivere qst incubo k mi sta attraversando nn credo k mi riprendo facilmente auguro a tt noi donne di avere una gravidanza k ci darà una gioia

  42. Ciao a tutti io il 11 dicembre scorso ho fatto un impianto embrionale tutto sembrava inizialmente andare storto ma poi i prelievi beta hcg erano positivi e in crescita ultimo ieri 7/1 era 6159 purtroppo ho avuto forti dolori e perdite sono finita in pronto soccorso ginecologico si vedeva alla prima ecografia camera gestazionale poi ieri sera ho fatto solita puntura di progesterone ma i dolori e le perdite continuavano al che mi e stata fatta nuovamente un eco interna ed esterna e non c era più la camera gestazionale ho avuto un aborto alla 7 settimana sono giù di morale mi sento in colpa e devastata

  43. Buongiorno a tutte premetto che ho già una bambina di 14 mesi cercata tantissimo per due anni poi arrivata da sola senza pensarci più sono giovane ho 22 anni a settembre 2019 ho avuto un aborto spontaneo a 6 settimane senza raschiamento dal mese successivo stiamo provando ad avere un’altra gravidanza ma non arriva ho fatto varie visite ma mi dicono che sto bene.. psicologicamente sono distrutta non so come fare per non pensarci piango spesso… qualcuno mi può dire quando potrò rimanere di nuovo incinta oppure che ha avuto la mia stessa esperienza? grazie mille

  44. Ho perso il mio bambino. Ero alla 10 settimana. Dopo 3 anni di tentativi io l’ho perso…e la prima cosa che mi ha detto la ginecologa è stata: ma cosa hai fatto? io non avevo fatto niente, e me lo ripeto tutti i giorni. ma è morto lo stesso. e conta poco se tutti mi dicono che tanto ne verrà un’altro, che ancora ho tempo, che tanto non fa niente perchè ancora era piccolo…io ho perso il mio bambino. non credo che neppure il mio compagno abbia capito quanto questa cosa mi abbia distrutta. non credo lo abbia capito nessuno. quando piango è come se mi facesse male tutto…gli occhi la faccia, la testa…è come se ci fosse un dolore così grande dentro di me che non riesco ad affrontare e a buttare via, perchè forse provando ancora con altre cure riuscirò ad avere un altro figlio, ma non sarà mai quello.

  45. Ciao a tutte,anch’io ho scoperto di aver avuto un’aborto spontaneo alla 10 1 durante una visita di controllo..speravo di poter sentire il cuoricino del mio piccolo e invece nulla..la ginecologa mi ha detto che probabilmente l ho già perso un paio di settimane fa ma io non avendo avuto perdite non mi sono accorta di nulla. È stato bruttissimo,i primi due giorni ho sempre pianto. Ora dovrei andare in ospedale x prendere farmaci x far partire il ciclo..cmq ogni giorno mi chiedo perché a me? Sento come se mi mancasse un pezzo,è strano da spiegare

  46. Buon giorno, ho letto una serie di commenti che mi provocano tanto dispiacere perché anch’io come voi, il 28 gennaio ho perso il mio bimbo. Dopo due anni di attesa, sono rimasta incinta per la prima volta. Purtroppo, però, é successo che quella maledetta mattina del 28 ho iniziato a perdere sangue tanto da correre in ospedale. Avevo capito di aver perso il bimbo, non vi dico il sangue e tutto ciò che é successo per ripulirmi… Questa situazione per me è stata devastante, una tragedia, ho sofferto tanto, non riuscivo a realizzare che mi fosse successa questa cosa… che nessuno merita e che nessuno dovrebbe passare. Ora cerco di essere fiduciosa, naturalmente mi accompagnano lo sgomento, l’ansia e la paura di riprovarci. Confido che tutto possa riandare bene per tutte noi e mi / vi auguro di riavere un’altra gravidanza.

  47. Salve a tutte,
    Anch’io ho avuto un as. A 14 3 siamo accorti che non c’era più il battito da qualche giorno. Il lunedì, dopo due giorni dall’eco, sono stata ricoverata per l’induzione del parto e dopo che la creatura è “venuta al mondo” (ovviamente priva di vita il 23 marzo 2020) mi hanno fatto in anestesia totale la pulizia perché l’espulsione è stata incompleta.
    Il mio bambino soffriva di trisomia 18 pertanto non ce l’ha fatta. Quando l’ho visto ho voluto fare un segno di croce sulla sua testolina per salutarlo e gli ho dato un nome.
    È stato terribile ma ho un grande desiderio di maternità e vorrei riprovarci, lui rimarrà sempre nel mio cuore però.
    Ho paura di rivivere lo stesso dramma perché ho già 41 anni ma spero e prego.

  48. Ciao a tutte anch’io come voi ho avuto un aborto interno, il 17 aprile ho scoperto di essere rimasta incinta il 20 aprile ho fatto la prima eco ed ero di 6 1 il venerdì 24 mi sentivo strana non sentivo quasi più i sintomi anche se devo essere sincere anche con le altre 2 gravidanze non ho mai sofferto, comunque avevo solo il seno un pochino ma non tanto andava a momento dolorante. il 27 aprile torno dal mio ginecologo perché doveva firmarmi l’agenda di gravidanza e dato che gli avevo spiegato che sentivo qualcosa che non andava per farmi stare più tranquilla mi ha fatto un ecografia di controllo e non avrei mai voluto sentire quelle parole e stata una pugnalata al cuore. Il 4 maggio sono andata in ospedale per prendere la prima compressa e il martedì 5 maggio sono stata malissimo, mercoledì 6 maggio alle 3 di mattina ho perso il mio fagottino a casa e sempre mercoledì 6 maggio mi sono recata in ospedale per prendere le compresse per far tornare l’utero come prima. Se devo dire come mi sento nonostante ho 3 bimbe meravigliose 3 perché la seconda gravidanza è stata gemellare e mi danno tanto affetto mi stanno vicine sono meravigliosamente dolcissime mi sento come se mi manca qualcosa strano da spiegare, io ero una di quelle che diceva no impossibile a me non capiterà mai invece il destino è stato beffardo doveva andare così forse.
    Spero che il prossimo mese non appena avrò fatto il controllo, si riaprirà il cantiere e nonostante la paura spero non ricapiti ma sono speranzosa e visto che le mie principesse vogliono un fratellino spero che a luglio possa dare a loro una meravigliosa notizia

  49. Pure io come tutte voi ho perso il mio piccolo a 4/5 settimane . Già ho un bambino di 5 anni e da 3 anni stavamo provando. Una felicità immensa che si è trasformata in tanta rabbia e tristezza appena fate le beta. Erano rimaste base e non raddoppiavano. Al controllo non c’era battito. Proprio oggi stanno iniziando le espulsioni tornando le mestruazioni. Ho 34 e vorrei tantissimo un altro, ma come faccio a non pensare a questo cuoricino perso… fa tanto male. Un abbraccio a tutte voi

  50. Pure io come tutte voi ho perso il mio piccolo a 4/5 settimane . Già ho un bambino di 5 anni e da 3 anni stavamo provando. Una felicità immensa che si è trasformata in tanta rabbia e tristezza appena fate le beta. Erano rimaste base e non raddoppiavano. Al controllo non c’era battito. Proprio oggi stanno iniziando le espulsioni tornando le mestruazioni. Ho 34 e vorrei tantissimo un altro, ma come faccio a non pensare a questo cuoricino perso… fa tanto male. Un abbraccio a tutte voi

  51. Ciao a tutte oggi il 02/06/2020 ho avuto un aborto spontaneo ero di 5 settimane 2 sono a pezzi…. Questa è la mia seconda gravidanza la prima tutto bene la seconda lo persa…. Erano due gemelli sto male… Volevo chiedere quando sarò pronta a rifare un altra gravidanza?? Grazie baci

    1. Ciao ragazze sono Marika di 20 anni
      Il 02/06/2020 ho avuto un aborto spontaneo…
      Questa è la mia seconda gravidanza.. La prima è andata benissimo la seconda lo perso ero 5 settimane 2
      Sto malissimo non faccio altro che piangere… Volevo chiedere quando si può riavere un altro concepimento?????? ?

  52. Io ho perso mio figlio alla 17 esima settimana il primo giugno il 28 maggio ho fatto la miocentesi avendo 36 anni e sono sicura che è andata male la visita quella perché io stavo alla grande esperienza bruttissima mi sento morire e sirena i miei cari che non c’è più e a mia figlia è stata dura non vedo l’ora di poter riprovare ma intanto si piange tanto è un dolore allucinante

  53. Ciao a tutte! È triste leggere i vostri commenti, ma al tempo stesso anche consolante, non posso negarlo, perché anch’io ho avuto un aborto, interno, su consiglio della ginecologa non ho fatto raschiamento, ho cercato di muovermi tanto, ho fatto scale a piedi, addominali, ho pulito casa da cima a fondo, perché mi faceva male sapere che non era andata , ma ancora di più sapere che era ancora dentro di me, al tempo stesso avevo paura di quello che avrei visto… È successo ieri.. dopo un giorno e mezzo di contrazioni… L’ho capito ma mi sono rifiutata di guardare, fortuna che con me c’era mia madre. Non so neanche di quante settimane fossi di preciso, quando mi sono accorta che le beta stavano scendendo ero entrata all’8, alla settima le beta erano aumentate ma non troppo e già ho iniziato a preoccuparmi. Non si è mai sentito il suo cuoricino battere. Mi dicono che con molta probabilità è stata una selezione naturale, che non si era formato, ma io mi sento comunque come se avessi perso il mio bambino. Domani ho la visita di controllo, spero di aver mandato via tutto perché sono restia a prendere farmaci ed in più ho letto che questo tipo di compressa provoca dolori atroci e a me bastano quelli che ho avuto nei giorni scorsi. Mi sento vuota… Mi faccio mille domande, mi sento in colpa anche se mi dicono che io non c’entro. Avevo iniziato questa gravidanza con molta ansia, perché fondamentalmente sono una persona molto ansiosa e temevo potesse influire, se c’è una cosa che ho capito invece è che le cose vanno come devono, per cui agitarsi non cambia nulla, ti avvelena solo l’esistenza. Vorrei riprovare fra qualche mese, ma è inevitabile aver paura che possa ricapitare, nonostante tutto. Scrivervi mi ha un po’ liberato. Vi abbraccio tutte!

  54. Ciao a tutte
    Anche io ho avuto un aborto spontaneo all’8 settimana.. erano 2 gemellini ma non ce l’hanno fatta. la mia forza ora è la mia bambina di 3 anni che mi tiene un po’ su. È devastante e fino a che non lo provi non si può capire.. io e mio marito riproveremo anche se non siamo più giovanissimi perché vorremmo darle un fratellino/ sorellina .. e preghiamo il Signore che ci assista! Un abbraccio a tutte, tenute duro siate positive che il tempo passa e i momenti di dolore poi rimangono solo ricordi..

  55. Ciao a tutte, ho 41 anni e dall inizio del 2020 ho provato ad avere il 1 figlio, siamo a luglio e ho avuto 2 aborti, tra cui una geu, a 7 sett.con aborto spontaneo, e uno interno a 9 6 con raschiamento. Non vi dico il mio umore e la mia soglia di speranza, in più la paura di nn avere un figlio sano, vista l età, quasi quasi abbandono l idea.

  56. Tutte sulla stessa barca…io aborto spontaneo alla 6 settimana dopo 5 anni nel mondo della pma…primo positivo evidente…4 anni fa ho avuto una biochimoca…questa volta sembrava procedere bene invece l’ 8 agosto piccole perdite…corsa in ospedale…il ginecologo mi comunica con calma e freddezza…aborto in atto…mi sono sentita morire dentro…anche se piccolo piccolo per me era gia il mio bambino/a ci parlavo già…fantasticavo e sognavo e invece tutto in un secondo è finito…

  57. Anche io ho da poco subito un aborto ho scoperto durante una visita di controllo che il cuoricino non batteva più…ero a 16 settimane il cuore in quel momento si è frantumato in nelle pezzi…sono stata Ricoverata e e ho partorito il mio bimbo morto e poi ho subito anche anche un raschiamento un inferno L…non ci dico il dolore che ho dentro non sopporto nessuno dentro di me si è spento qualcosa…

  58. Ciao a tutte, solo chi ha provato questa esperienza può capire il dolore e il vuoto che si prova.
    Ho 36 anni e ho una figlia di tre anni. Ad Aprile scopro di essere incinta, ma a Giugno assenza di battito e conseguente raschiamento.
    Prima di riprovarci ho deciso di fare molte indagini ed è uscito tutto buono.
    Spero che Dio dia la forza a tutte le mamme e neomamme e in bocca a lupo alla cicogna.

  59. Ciao a tutte! Io ho 36 anni, prima gravidanza. Fatto la prima visita a 9 sett 3 il 10/09/2020 . Ieri ecografia per traslucenza prima di fare il test del dna fetale… niente battito. Sono molto triste e continuo a piangere. Settimana prossima molto probabilmente mi chiameranno in ospedale per il raschiamento. In più, avendo Rh negativo farò anche immuno profilassi (si tratta di una puntura x il gruppo sanguigno negativo che mi fanno in via precauzionale x le prossime gravidanze). Morale sotto i piedi ma sono davvero fortunata perché ho un compagno amorevole e che mi sta tanto vicino. Inutile dire che nonostante le paure ci riproveremo.
    Ci sono tra voi Altre mamme con Rh negativo ? Un abbraccio a tutte e un grande in bocca al lupo ragazze ❤

  60. Ciao a tutte,
    Il 16agosto ho avuto un aborto spontaneo, ero di 6settimane. Quella sarebbe stata la mia gravidanza. La prima l ho avuta 4anni fa e ho dato alla luce un bellissimo bimbo. Gravidanze entrambe cercate, volute e desiderate. La prima gravidanza è stata fantastica. Ho fatto veramente tutto in quei 9mesi e il parto è stato spettacolare. Neanche due ore tra travaglio e parto e 1solo punto esterno. 2giorni scarsi di ospedale e pó subito a casa a viverci la nostra vita bellissima. Sono fortunata perché rimango incinta subito.. La prima gravidanza è arrivata al primo tentativo e la seconda anche. Spero di non avere problemi ora nel riprovarci. Questo aborto è stata una tranvata tra capo e collo. Da toglierti il respiro. Ho passato due settimane di fuoco, tra il non mangiare, il piangere la paura e il chiedermi perché. Poi pero ho deciso di rialzarmi, anche perché accanto a me ho un marito presente, amorevole e comprensibile ma soprattutto un figlio da crescere e a cui dare tutto il mio amore. Lui vorrebbe tanto un fratellino, spero che la prossima volta sia quella giusta.. Il mio corpo ha espulso tutto da solo e dopo pochi giorni ho riniziato ad ovulare di nuovo e anche di più.. Il primo ciclo dopo l aborto è venuto neanche un mese dopo.. Mi ritengo fortunata nella mia grande sfortuna. Certo è, che un dolore del genere non andrà mai via.. È sempre vivo dentro me.. Ma mi faccio forza.. E auguro a me e a tutte voi tanta tanta fortuna e felicità. ?❤️ Forza ragazze! La vita è bella, non disperate!

  61. Ciao
    Oggi è il quinto giorno da quando ho avuto l aborto spontaneo a 4 3 per me era già dentro di me da molto tempo. Gli altri mi prendono in giro xke ci sono rimasta male xke ho già dei figli ma io e mio marito l abbiamo cercato questo bambino ed è sempre una gravidanza voluta anche se sarà il decimo figlio.
    Mi sento a pezzi distrutta vuota e che probabilmente era colpa mia forse nn sono stata più attenta non ho riposato abbastanza…
    So solo chi ha vissuto questa esperienza mi possa capire. Per fortuna mio marito non è come gli altri ha cercato in tanti modi di tranquillizzarmi e farmi forza.
    Per favore anche se siete donne siate clementi con le altre del vostro stesso sesso, anche se sono mamma e sto cercando una seconda gravidanza che poi si perde è un periodo di dolore per chi lo passa

  62. Anch’io all’età di 37 anni prima gravidanza il cuoricino a smesso di battere dopo la villocentesi tra la 12esima e 13esima gravidanza. Non so la colpa all’esameperché non ho avutoniente per pensarlo. Non mi do una colpa perché non ho fatto niente di imperdonabile poi con la pandemia non lavoravo e non ero molto stressata. Creso che era destino perché tante donne alla prima gravidanza può succedere. Con il passare sei mesi ora sono un po più tranquilla e spero presto di averne un’altra e portarla a termine.

  63. Ciao più che un commento vorrei fare una domanda. Vorrei sapere come calcolare la gravidanza? Io ho avuto un aborto spontaneo il 17 Dicembre 2020 dopo 4-5 settimane di gravidanza. Siamo entrati nel mese di gennaio e ho superato il 17 gennaio senza ciclo e così è stato fino al 22 gennaio. Decido di fare un test di gravidanza e il test risulta positivo. Ero molto contenta e non me lo aspettavo perché pensavo che dovevo aspettare più tempo. Non voglio ancora andare dal ginecologo voglio aspettare ancora un po’ e non fare come l’ultima volta. Ecco io voglio sapere come calcolare il concepimento dopo un aborto spontaneo? Quando sono rimasta incinta? Per favore rispondete

  64. Salve o avuto 3 cesari e 4 aborti uno aborto lo avuto spontaneo l’anno scorso a febbraio ora vorrei una gravidanza ma nn succede

  65. Ciao ragazze mi associo a voi e al dolore che credo non passera mai, ho gia due mashietti …arriva la terza gravidanza con il mio nuovo compagno …siamo strafelici e i bambini altrettanto ,e una feminjccia tutto va bene analisi nella norma il cuore la formazione …alla 17 esima settimana eco di controllo e il cuore di anna ha smesso di battere ….un dolore lancinante indescrivibile…ma se posso dare forza a qualcuna di voi fate un gesto io ho fatto volare un paloncino con il suo nome per mwtabolizzare l accaduto…e un dolore che wi appiattira ma non scomparira mai facciamoci forza!

  66. Ciao a tutti sono 3 mesi che ho perso una gravidanza e ci provo di averne un’altra.
    A volte nell’ultimo periodo sento battere qualcosa nella mia pancia però ho paura di fare test per una delusione qualcuno di voi capitar capitato oppure è una questione psicologica?

  67. Ciao a tutte ,
    Sono al secondo aborto spontaneo . ginecologa mi dice che in realtà tutto normale . Ma possibile ? Chi avuto aborto mutiplo mi dice la sua esperienza ?
    Vi hanno suggerito qualcosa che poi via ha aiutato.
    Io non posso pensare che mi possa ricapitare ..

  68. Io settimana scorsa ho scoperto di essere incinta poi prima beta a 17 poi secondo 33 e poi terza beta a otto ora devo ripetere la beta per vede se devo fare raschiamento mamma mia che dolore

  69. Ciao a tutte anche a me e’ appena successo. Ho 42 anni prima Icsi ero la persona più felice del mondo, me ne avevano dette di ogni per la mia età! Il mio piccolino si è fermato a 7 5 con una forte emorragia, arrivata al ps di urgenza c’era il battito e non era affatto debole. Mi hanno immobilizzata al letto con progesterone punture e io ho seguito x filo e x segno tutto. Volevo farcela. Lui invece non ce l’ha fatta e i medici sostengono abbia smesso di vivere subito dopo quella eco in pronto soccorso. Sono devastata, sono stata operata d’urgenza perché ho rischiato infezione il piccolino era abbarbicato con tutte le sue forze. Sono morta anche io ma devo risollevarmi in fretta perché è questo il momento di farcela. Appena potrò riproverò’ e mio marito mi supporta, noi abbiamo un problema maschile e perciò dobbiamo ricorrere a pma di nuovo. Prego di essere fortunata come lo auguro a ciascuna di voi.Ragazze ce la dobbiamo fare tutte! Io non mollo! Lo meritiamo tutte noi di essere felici I nostri angioletti ci proteggeranno!! I medici non dicono più di mollare dopo che una è riuscita una volta! Facciamoci forza tutte insieme! Mi ha fatto bene scrivere qui.