10 cose che non dovresti dire a una mamma che prova a concepire dopo i 35 anni
Vota questo post

Sebbene attendere ad avere un figlio dopo i 35 o i 40 anni sia sempre più comune nella nostra società, il concetto sembra ancora un po’ insolito per alcune persone. Purtroppo, queste future mamme sono spesso destinatarie di scherzi cattivi o domande indelicate. Ecco alcune cose che non dovresti dire in compagnia di una donna che cerca di avere un bambino dopo i 35.

1. “Ho letto che dopo i 35 le possibilità di concepimento crollano”

Sì, i tassi di fertilità diminuiscono con l’età. Tuttavia, a 35 o 40 anni, molte donne ancora concepiscono naturalmente. A 35, le probabilità di rimanere incinte sono del 15-20 per cento in un dato mese, il che potrebbe significare che le probabilità di concepire entro l’anno sono circa del 78 per cento. Tuttavia, non sei un numero e non hai bisogno di considerare costantemente le statistiche. Hai già il medico e Internet che te le ripetono tutto per tutto il tempo.

2. “Non hai paura di avere un aborto spontaneo?”

O sottolineare altri fatti su come la gravidanza tardiva possa essere rischiosa dopo i 35. È vero che le donne che hanno un bambino più tardi nella vita sono più a rischio di diabete gestazionale, aborti spontanei o anomalie cromosomiche. Internet e il medico ricordano già questi fatti e non avete bisogno che qualcun altro (che non sia un medico professionista) ve li ripeta. Tuttavia, essere in stato di gravidanza più avanti nella vita ha anche i suoi vantaggi. Secondo uno studio, le donne che hanno un bambino dopo i 35 questi può essere più intelligente. Un altro studio dimostra che la gravidanza tardiva potrebbe ridurre i rischi di cancro ovarico.

3. “Quanti anni avrai quando sarà al liceo?”

O “Non hai paura che la gente pensi che tu sia la nonna?”. Queste domande sono completamente inutili e persino urtanti.

4. “Pensi che avrai abbastanza energia?”

Prendiamone atto, la gravidanza può essere faticosa e così può esserlo l’allattare al seno o il curare il tuo bambino durante la notte. Tuttavia, la maternità può esaurire a qualsiasi età, anche a 25 anni. Inoltre, a 35, 40 o 45, sei ben lungi dall’essere vecchia!

5. “Non lo mangerei se fossi …”, “Quando ero incinta del mio primo, facevo questo …”

Nel Regno Unito, le primipare avevano un’età media di 28,6 anni nel 2015 e le donne che partorivano, di 30,3, secondo la ONS. Pertanto, quando si cerca di concepire dopo i 35 o i 40, alcuni dei tuoi amici potrebbero essere già genitori. E poiché hanno avuto un bambino prima di te, sembrano pensare che sia loro dovere dare sempre consigli su tutto: cosa si deve mangiare prima del concepimento, così come durante la gravidanza, come preparare la stanza del bimbo o quali giocattoli non comprare. Sebbene sia bello ricevere qualche supporto e suggerimento utile, non è necessario costantemente dire che avevano bambini prima di voi: lo sai.

6. “Perché non hai provato ad avere un bambino quando eri più giovane?”

Aspettare di avere un bambino dopo i 35 anni ha molti vantaggi. Hai avuto il tempo di vedere il mondo, sei più sicuro di te, più emotivamente stabile e finanziariamente sicuro per assicurare il benessere del tuo bambino. Infatti, nel Regno Unito, il costo di un bambino fino all’età di 21 anni è stimato a circa 230.000 £. Inoltre, si hanno anche più probabilità di prendere decisioni da genitori più saggi.

7. “Non pensi che sia un po’ egoista avere un bambino alla tua età?”

Significato: potresti non essere più lì quando il tuo bambino andrà all’università e avrà bisogno di te. No, avere un bambino dopo 35 anni non è affatto egoista, e certamente non più che avere un bambino a 25 quando non sei sufficientemente sicuro finanziariamente.

8. “Ho sentito che ci sono un sacco di persone che lo fanno in questi giorni”

Sì, nel Regno Unito, ci sono molti uomini e donne che credono di avere il diritto di decidere quando è il momento migliore per loro di avere il loro bambino.

9. “Non pensi che sarà più difficile perdere il tuo peso alla tua età?”

Farai come tutti gli altri fanno per perdere la loro pancia post-partum – facendo esercizi e avendo una dieta sana – e solo se lo vuoi.

10. “Ti stai sottoponendo a un trattamento di fertilità?”

Anche se alcune donne possono provare ad avere un bambino attraverso l’IVF o l’ inseminazione artificiale, restare incinta dopo i 35 non significa necessariamente che tu ti sia sottoposta a un trattamento di fertilità. Molte donne possono ancora rimanere gravide naturalmente dopo i 35. Secondo il tasso medio annuo di gravidanza per ciclo, le possibilità di concepire a 40 anni sono circa del 20%. Tuttavia, a metà della quarantina, la percentuale scende a meno del 5%.

 

2 Condivisioni