Come organizzare un Baby Shower
Vota questo post

Essere incinta è emozionante. Dovrai decidere come deve essere la camera del bambino e scegliere gli accessori come ad esempio la culla, la carrozzina e i giocattoli.
Una delle cose più belle da fare è organizzare un Baby Shower. È un ottimo modo per festeggiare l’arrivo di un bambino con la famiglia e gli amici. Riceverai un sacco di doni che ti permetteranno di risparmiare un po’ sui costi di acquisto di tutti gli accessori di cui avrai bisogno dopo la nascita del bambino.
Organizza il Baby Shower quando sei tra il settimo e l’ottavo mese di gravidanza. A quel punto probabilmente conoscerai il sesso del bambino, il che sarà d’aiuto agli invitati nella scelta dei regali e renderà il tutto più emozionante perché mancherà poco al parto. La tradizione vuole che sia la futura mamma o la sua migliore amica ad organizzare il Baby Shower oppure lo potete anche fare insieme.

Gruppo di Amici Femminili Meeting Per Baby Shower a casa

Gioca d’anticipo

Non organizzare tutto all’ultimo minuto, altrimenti ti stresserai troppo e ti dimenticherai delle cose. Sarebbe opportuno iniziare a organizzare tutto circa 6-8 settimane prima della festa. Questo ti darà un sacco di tempo per organizzare le cose e garantire che il tuo Baby Shower fili liscio come l’olio.

Fai un piano

Prima di tutto, fai un piano. Pensa al cibo che desideri servire. Solitamente i Baby Shower sono informali, quindi la cosa migliore è una selezione a buffet di finger food e una torta speciale o in alternativa una selezione di cupcakes e champagne o tè o caffè, se non sei l’unica ospite in stato di gravidanza. Fai un elenco degli ospiti che desideri invitare e di come vorresti decorare la stanza.

Manda gli inviti

Assicurati di avere gli indirizzi degli invitati. Puoi mandare gli inviti via e-mail, ma mettere l’invito realizzato su un biglietto a tema nella buca delle lettere è molto più carino. Puoi anche realizzare i biglietti tu stessa se ti piace fare questo tipo di lavoretti e giocando d’anticipo avrai tutto il tempo necessario per farli.

Pensa alle Goody bags

Desidererai dare agli ospiti un regalo con cui tornare a casa. Non deve essere costoso e puoi anche realizzarlo con delle cose che puoi preparare tu stessa. I regali potrebbero includere piante, semi, lozioni per la pelle, dolci, sapone, segnalibri o magneti per il frigo. Cerca in rete per trovare ispirazione e dai un’occhiata nei negozi.

Cucina in anticipo

Se stai preparando del finger food, come ad esempio pasticcini e quiche, puoi prepararlo in anticipo e congelarlo. Se desideri ordinare una torta, assicurati che il pasticcere abbia tempo a sufficienza per realizzarla.

Fai una lista dei regali

Gli invitati potrebbero chiederti se ci sono delle cose di cui hai realmente bisogno, in modo da sapere cosa comprare. Fai una lista degli elementi essenziali economici o di piccole cose che ti piacerebbe acquistare. Puoi inviare la lista via e-mail agli invitati che la richiedono.

Giochi

Alcuni Baby Shower rappresentano un’opportunità per stare insieme e fare quattro chiacchiere, ma puoi anche organizzare qualche gioco per far entrare tutti nello spirito della festa. Ci sono sacco di giochi a tema per bambini. Tra i giochi semplici che puoi organizzare, potresti ad esempio prendere un biberon, riempirlo con dei dolci e giocare a indovinare quanti dolci ci sono nel biberon oppure cercare di far indovinare agli invitati le dimensioni del tuo pancione!

Decorazioni

Decora la stanza in cui si terrà il Baby Shower con nastri colorati, palloncini e accessori. Lo puoi fare da sola comprando quello che ti serve in un negozio di artigianato oppure on-line. Cerca su Google “decorazioni per Baby Shower” per trovare l’ispirazione.

Goditi la giornata

Quando il giorno del Baby Shower arriva, cerca di non stressarti. Se non tutto va secondo i piani, non importa. Rilassati, goditi la compagnia dei tuoi familiari e degli amici e divertiti.