Vantaggi e svantaggi dell’utilizzare un conoscente come donatore di sperma.
Vota questo post

Se desideri un figlio, ma il tuo partner ha un basso numero di spermatozoi, sei una donna single o in una coppia omosessuale, puoi voler ricorrere a un donatore di sperma.

È possibile trovare donatori di sperma online o tramite le proprie conoscenze. Puoi anche usare sperma che è stato donato in cliniche da un donatore sconosciuto.

Se decidi di usare sperma di un donatore che conosci, occorre considerare vantaggi e svantaggi prima di prendere una decisione.

Vantaggi

Innanzitutto, vi conoscete. Potreste conoscervi da tanto tempo o potrebbe trattarsi anche di un membro della tua famiglia. Può essere un tuo collega di lavoro, un membro della tua associazione, un vecchio amico o un parente. Può essersi offerto di diventare un donatore, conoscendo la tua difficoltà nel concepire o può aver accettato a donare dopo una tua richiesta.

Saprai sicuramente qualcosa riguardo alla sua persona, oltre alle caratteristiche più ovvie come il colore dei capelli e degli occhi. Saprai se è atletico, se ha un buon lavoro o se ha un carattere mite un buon senso dell’umorismo.

Donatore di sperma anonimo

Saprai se è in salute, se fuma o beve e che stile di vita conduce. Sarà più facile fare domande riguardo alla sua storia medica e alle precedenti relazioni. In più, la procedura stessa non sembrerà così scoraggiante, se viene svolta con un donatore che conosci e di cui ti fidi.

Usare un donatore che si conosce è anche vantaggioso, se è d’accordo nel far parte della vita del bambino, se è quello che desideri. Ciò significa che il bambino conoscerà il padre biologico e avrà una figura maschile di riferimento.

Puoi risparmiare i soldi che spenderesti in una clinica e puoi iniziare da subito a provare a formare una famiglia. In una clinica, dovresti compilare dei moduli e fare un colloquio con il tuo medico e con un medico della clinica, prima di poter iniziare. Un donatore conosciuto probabilmente donerebbe il suo sperma gratuitamente.

Svantaggi

Potresti non ottenere risposte sincere alla tue domande sullo stile di vita di un donatore che conosci. Potrebbe non volere che tu sappia che ha avuto molti partner sessuali, il che può significare che ha corso il rischio di contrarre una malattia sessualmente trasmissibile che non sa di avere, come clamidia, gonorrea ed epatite B, i cui sintomi a volte si manifestano solo dopo settimane o mesi.

Fare esaminare lo sperma di un donatore richiede tempo e denaro (lo sperma è congelato e messo in quarantena per sei mesi), diversamente dallo sperma congelato in una banca del seme, che è stato già esaminato ed è pronto per essere utilizzato.

Puoi desiderare che il donatore non abbia nessun contatto con tuo figlio. Se il donatore è d’accordo non ci sono problemi, tuttavia le cose cambiano nel corso del tempo e potresti ritrovarti nella strana situazione in cui il donatore insiste di essere coinvolto. Assicurati di conoscere le leggi del tuo Paese riguardo ai donatori e stila un contratto legale, dove metti in forma scritta quali sono le tue volontà. Un contratto del genere può non essere di aiuto, se il donatore decide di ricorrere al tribunale, ma può essere usato come prova che l’accordo iniziale prevedeva che il donatore non avrebbe avuto alcun diritto sul bambino.

La scelta di usare un donatore conosciuto o una clinica spetta solo a te. Valuta i pro e i contro e pensa alla tua situazione prima di prendere una decisione.