La donazione di sperma in Italia


Avere un figlio tramite donazione di sperma

Per le coppie con problemi di infertilità, le coppie omosessuali o le donne single che desiderano avere un bambino, sono disponibili diverse opzioni per realizzare questo sogno. La donazione di sperma è una di esse. In Italia, la legge autorizza un uomo a donare il proprio sperma (se la donazione rimane libera e anonima) per aiutare donne e coppie a concepire. Il donatore può donare a una clinica o a una banca del seme.

donazione di sperma


Come donare sperma a chi ne ha bisogno

In Italia, il concepimento di un figlio tramite la donazione di sperma è disciplinato dalla legge. Ad oggi sono nati circa 40.000 bambini grazie a 9.300 donatori di sperma. Tuttavia, la richiesta è molto più alta della disponibilità. Inoltre, i problemi di infertilità e le richieste delle coppie sono sempre più frequenti. Sfortunatamente, nelle banche dello sperma italiane la lista d'attesa è lunga e talvolta i destinatari devono aspettare persino due anni.

A causa di questa situazione, Co-Genitori.it aiuta le coppie (omosessuali o eterosessuali) e le persone single che desiderano diventare genitori, a mettersi in contatto con i donatori di sperma. Siete potenziali donatori di sperma o futuri destinatari ? Il forum di Co-Genitori.it vi aiuta ad entrare in contatto e a parlare tra voi sull'argomento della donazione di sperma.

Il « mercato » della donazione di sperma all'estero

Negli Stati Uniti, in Canada e anche in Inghilterra, l'approccio alla donazione di sperma non è affatto simile. Il più delle volte i donatori vengono retribuiti. Pertanto, ci sono sempre nuovi donatori disponibili. Tuttavia, la situazione in Italia è diversa. Inoltre, la donazione di sperma è diventata un business in cui le aziende offrono persino cataloghi di donatori di sperma. Il destinatario può quindi scegliere il proprio donatore secondo i propri criteri.

La donazione dello sperma all'estero : una fonte d'ispirazione per la Co-Genitori.it

In Belgio, le coppie e le persone single possono andare in una banca del seme con il donatore di loro scelta. Ciò consente loro di selezionare una persona che sia adatta ai loro criteri e alla loro ricerca. Tuttavia, questo non è consentito in Italia. La legge preferisce preservare l'anonimato e la gratuità della donazione di ovociti e gameti. Su Co-Genitori.it, puoi scegliere e incontrare i donatori di sperma e, si spera, trovare il donatore giusto che ti aiuterà a diventare genitore.

La donazione di sperma è un atto generoso

La donazione di sperma è un atto di generosità. Essere un donatore significa aiutare un altro uomo, un'altra donna, (eterosessuali, omosessuali o single) a diventare genitori. A creare una famiglia. Questa pratica, seppur differente in ogni paese, permette a una coppia di realizzare finalmente il sogno di un figlio.
Se anche voi desiderate ricorrere alla donazione di sperma o se siete un potenziale donatore, condividete le vostre esperienze e le vostre domande sul forum di Co-Genitori.it.

La donazione di sperma nei centri pubblici

In Italia, la legislazione relativa alla donazione di sperma è piuttosto restrittiva. In primo luogo, gli uomini che donano lo sperma devono avere meno di 45 anni. La donazione deve essere anonima. I donatori non devono essere celibi; tuttavia, chi è sposato deve far firmare al proprio coniuge un accordo di consenso alla donazione di sperma. Una volta fatto questo, gli aspiranti donatori possono andare direttamente a un centro di donazione di sperma autorizzato a raccogliere e conservare lo sperma donato. Saranno effettuati diversi esami per garantire che il campione raccolto sia valido e possa essere utilizzato per trattamenti della fertilità, ad esempio l'inseminazione artificiale.

Ammissibilità e anonimato del donatore di sperma

Prima di diventare donatori, gli uomini devono sottoporsi a una serie di esami che dimostrino l'ottima qualità dello sperma e di non essere portatori di malattie sessualmente trasmissibili, malattie infettive o genetiche, che potrebbero essere trasmesse al bambino e alla madre in attesa. Il 40% di questi potenziali donatori sarà respinto a seguito di questi esami. Inoltre, questa procedura garantisce l'anonimato del donatore e migliora le probabilità future dei genitori di avere un figlio.

Forum

Le testimonianze

Ho trovato donatore.

Grazie mille. Norma

Ciao, Grazie mille

per il vostro sito e per il vostro lavoro. Cordiali saluti, Dea

Ho trovato un cogenitore

e adesso sono in attesa di un figlio! Grazie infinite. Anca Italia

sono diventata mamma

di una bambina con l'aiuto di un uomo incontrato su questo sito


Altre testimonianze

Sei alla ricerca di un donatore o co-genitore ?

Iscriviti!