Il desiderio che è più grande della paura

    by Lucertol      .      05 dic 2018

    Ciao a tutti mi chiamo Elisa ho 33 anni della prov. di Pistoia, sono in una convivenza dove mi sembra che sto buttando via la mia vita. Sono 8 anni e siamo ancora fermi al punto di partenza. Sono veramente stanca di rincorrere un uomo che ogni volta che sente parlare di questioni riguardanti il futuro, la vita insieme, il metter su famiglia mi blocca e mi dice che gli metto pressione. Non credo di essere strana o non normale a voler cercare la mia felicità, avere un marito una casa e dei bambini da crescere ed accudire. A marzo 2015 sono rimasta incinta, ma il bambino aveva la spina bifida grave. Spero che potete capirmi se non mi sono sentita di portare avanti la gravidanza. Da allora la mia voglia/ossessione di diventare mamma è diventata insopportabile. Sento che il tempo passa e il mio timore di non essere realizzata possa diventare una triste realtà... ...qualsiasi decisione prenderò(se affidarmi ad un donatore o intraprendere una co-genitorialità) resterò sicuramente sola... (non sono abbonata, mi sono appena iscritta, scivetemi qui sotto. Grazie)

    Respuestas

    Ciao a tutti mi chiamo Elisa ho 33 anni della prov. di Pistoia, sono in una convivenza dove mi sembra che sto buttando via la mia vita. Sono 8 anni e siamo ancora fermi al punto di partenza. Sono veramente stanca di rincorrere un uomo che ogni volta che sente parlare di questioni riguardanti il futuro, la vita insieme, il metter su famiglia mi blocca e mi dice che gli metto pressione. Non credo di essere strana o non normale a voler cercare la mia felicità, avere un marito una casa e dei bambini da crescere ed accudire. A marzo 2015 sono rimasta incinta, ma il bambino aveva la spina bifida grave. Spero che potete capirmi se non mi sono sentita di portare avanti la gravidanza. Da allora la mia voglia/ossessione di diventare mamma è diventata insopportabile. Sento che il tempo passa e il mio timore di non essere realizzata possa diventare una triste realtà... ...qualsiasi decisione prenderò(se affidarmi ad un donatore o intraprendere una co-genitorialità) resterò sicuramente sola... (non sono abbonata, mi sono appena iscritta, scivetemi qui sotto. Grazie)

    Ciao, ho provato a contattarti ma non riesco ...

    Buon giorno, mi sono iscritta da poco a questo sito e prima di abbonarmi vorrei prenderci un pochino la mano... ...senza entrare in dati personali puoi scrivermi qui, a gennaio vedrò di fare un abbonamento (di un mese) ;)

    Ciao, io se vuoi sono disponibile nel poterti aiutare per realizzare il tuo sogno. Sia metodo artificiale che naturale, come desideri tu e sarò felice nel poterti donare una vita.


    Torna Cogenitorialità

    Diventa genitori grazie alla donazione di sperma o alla co-genitorialità

    Le famiglie si presentano in una moltitudine di forme: famiglie con genitori dello stesso sesso, famiglie miste, genitori single che allevano i loro figli da soli o co-genitori che condividono la custodia dei loro figli. Questi sono solo alcuni esempi delle tante e svariate possibilità. Che tu sia single, in una relazione dello stesso sesso o in una coppia che soffre di infertilità, anche tu puoi diventare genitori. Il tuo primo passo sarà trovare soluzioni alternative che ti consentano di avere un bambino.


    Stai cercando un donatore di sperma o un co-genitore?

    ISCRIVITI ORA